Crollo contro Reggio Emilia, continua la crisi del Brindisi Basket

76 Visite

Prosegue il momento negativo di Brindisi, che crolla alla Unipol Arena di Bologna contro la UnaHotels Reggio Emilia per 72-56: a indirizzare la partita è un terzo quarto da incubo per i pugliesi (21-9), poi la reazione tardiva che non può rimettere in piedi l’incontro.

A chiudere la domenica è il colpo di Sassari, che ritrova il sapore della vittoria dopo due mesi. Venezia comanda per 30′ ma alza bandiera bianca sul 70-76 a causa di un black-out nell’ultimo quarto (11-26). Nell’anticipo di sabato era arrivato lo scivolone al PalaVerde di Treviso, ko 63-73 contro Pesaro. La Carpegna infila la terza affermazione consecutiva in campionato e si stacca dal penultimo posto occupato da Varese: per i marchigiani in evidenza Zanotti (18 punti).

NNNNUNAHOTELS REGGIO EMILIA-HAPPY CASA BRINDISI 72-56 (TAB)
UNAHOTELS REGGIO EMILIA: Thompson Jr 10, Hopkins 13, Baldi Rossi, Strautins 5, Crawford 9, Colombo ne, Cinciarini 7, Johnson 6, Olisevicius 16, Bonacini ne, Diouf 6. Allenatore: Caja.
HAPPY CASA BRINDISI: Adrian 2, Perkins J. 3, Zanelli 8, De Donno ne, Visconti, Gaspardo 8, Redivo 3, Clark 10, Chappell 5, Udom 3, Perkins N. 14. Allenatore: Vitucci. ARBITRI: Lanzarini-Perciavalle-Boninsegna.
NOTE: parziali: 18-16, 33-31, 58-40. Tiri liberi: Reggio Emilia 8/9, BRINDISI 8/13. Nessun uscito per cinque falli. gbn/red 12-Dic-21 20:21 NNNN

Promo