Crollo contro Reggio Emilia, continua la crisi del Brindisi Basket

[epvc_views]

Prosegue il momento negativo di Brindisi, che crolla alla Unipol Arena di Bologna contro la UnaHotels Reggio Emilia per 72-56: a indirizzare la partita è un terzo quarto da incubo per i pugliesi (21-9), poi la reazione tardiva che non può rimettere in piedi l’incontro.

A chiudere la domenica è il colpo di Sassari, che ritrova il sapore della vittoria dopo due mesi. Venezia comanda per 30′ ma alza bandiera bianca sul 70-76 a causa di un black-out nell’ultimo quarto (11-26). Nell’anticipo di sabato era arrivato lo scivolone al PalaVerde di Treviso, ko 63-73 contro Pesaro. La Carpegna infila la terza affermazione consecutiva in campionato e si stacca dal penultimo posto occupato da Varese: per i marchigiani in evidenza Zanotti (18 punti).

NNNNUNAHOTELS REGGIO EMILIA-HAPPY CASA BRINDISI 72-56 (TAB)
UNAHOTELS REGGIO EMILIA: Thompson Jr 10, Hopkins 13, Baldi Rossi, Strautins 5, Crawford 9, Colombo ne, Cinciarini 7, Johnson 6, Olisevicius 16, Bonacini ne, Diouf 6. Allenatore: Caja.
HAPPY CASA BRINDISI: Adrian 2, Perkins J. 3, Zanelli 8, De Donno ne, Visconti, Gaspardo 8, Redivo 3, Clark 10, Chappell 5, Udom 3, Perkins N. 14. Allenatore: Vitucci. ARBITRI: Lanzarini-Perciavalle-Boninsegna.
NOTE: parziali: 18-16, 33-31, 58-40. Tiri liberi: Reggio Emilia 8/9, BRINDISI 8/13. Nessun uscito per cinque falli. gbn/red 12-Dic-21 20:21 NNNN

Promo