L’avv. La Scala, legale del direttore generale degli Ospedali Riuniti: “Mio assistito ha la coscienza pulita, è pronto per essere ascoltato”

[epvc_views]

“Analizzeremo la documentazione con estrema attenzione e rigore pronti per essere ascoltati dall’autorità giudiziaria, confidando pienamente in essa. Il dottor Dattoli ritiene di avere la coscienza pulita”. Lo dice all’agenzia LaPresse l’avvocato Antonio La Scala, difensore di fiducia del direttore generale degli Ospedali Riuniti di Foggia, Vitangelo Dattoli, finito oggi ai domiciliari nell’inchiesta Icaro, coordinata dalla procura del capoluogo dauno, su alcuni appalti nel settore della sanità.

Ai domiciliari altre 5 persone accusate, a vario titolo, di turbata libertà degli incanti, turbata libertà del procedimento di scelta del contraente e falsità ideologica commessa da pubblico ufficiale in atti pubblici, tra il 2019 e il 2020.

Promo