Volley Superlega, Taranto vince il primo set contro Modena ma si arrende ai fuoriclasse Ngapeth e Nimir

64 Visite

La dodicesima giornata della regular season di Superlega di volley sancisce il sorpasso di Perugia in vetta alla classifica. La Sir mette la freccia sulla Lube (sconfitta nella finalissima del Mondiale per club, con Trento che invece si classifica terza) a parità di match giocati con la vittoria su Monza per 3-1 (25-14, 25-18, 22-25, 25-20). I brianzoli, con orgoglio, provano a riaprire i giochi nel terzo ma i Block Devils sono solidi in ogni fondamentale: al servizio (5 ace per Leon), a muro e in regia con un Giannelli molto ispirato. Sarà dunque scontro diretto nella prossima giornata contro Civitanova all’Eurosuole Forum.

Al terzo posto si issa Modena, che suona la nona consecutiva tra campionato e Cev Cup, superando in la neopromossa Taranto in un bellissimo match andato in scena al PalaPanini. La Gioiella Prisma vince il primo parziale ma si arrende al quarto (17-25, 27-25, 25-19, 25-16) dopo un secondo set perso ai vantaggi. Poi Ngapeth e Nimir (21 punti a testa) si scatenano e incanalano il match sui binari della squadra allenata da Giani.

Pallavolo: Superlega; risultati e classifica
Risultati della 12/a giornata di andata della SuperLega Credem di pallavolo: Leo Shoes Modena – Gioiella Prisma Taranto 3-1 Sir Safety Perugia – Vero Volley Monza 3-1 Top Volley Cisterna – Consar Ravenna 3-0 (ieri) Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Kioene Padova 3-2 Verona Volley – Gas Sales Bluenergy Piacenza rinviata Allianz Milano – Itas Trentino mercoledi’ 22 dicembre Ha riposato: Cucine Lube Civitanova

Classifica: Sir Safety Perugia 31, Cucine Lube Civitanova 28, Leo Shoes Modena 22, Itas Trentino 22, Vero Volley Monza 18, Gas Sales Bluenergy Piacenza 17, Kioene Padova 15, Allianz Milano 15, Top Volley Cisterna 13, Gioiella Prisma Taranto 10, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 9, Verona Volley 8, Consar Ravenna 2.

Promo