Cinema, Barletta omaggia Bud Spencer “l’ultimo Fieramosca”

“Buon compleanno, Soldato di ventura!”. È l’omaggio di Barletta, città della Disfida, a Bud Spencer, l’ultimo Fieramosca sul grande schermo, nel 45esimo (1976-2021) del film “Il soldato di ventura”. Per l’occasione sarà diffuso un annullo filatelico speciale con relativa cartolina celebrativa da parte di Poste Italiane. Sarà poi presentato il libro a fumetti sulla vita avventurosa di Bud Spencer da parte di ReNoir Comics, la prima biografia a fumetti, autorizzata dai figli Cristiana, Diamante e Giuseppe Pedersoli che ne hanno anche scritto la prefazione.

Sarà proprio Giuseppe Pedersoli a ricevere il riconoscimento, una speciale targa di benemerenza, nell’incontro patrocinato dal Comune in programma oggi 15 dicembre, alle 17, nel salone di rappresentanza del Circolo Unione, organizzato dall’Archeoclub d’Italia Associazione di promozione sociale Canne della Battaglia Barletta.

Per l’occasione l’armatura originale indossata da Bud Spencer giungerà appositamente a Barletta, dalla storica Casa di attrezzeria scenica Rancati in Roma, per rimanere esposta nella Cantina della Sfida fino al 9 gennaio. Seguirà la proiezione del trailer con le migliori e selezionate sequenze dal film.

Nella coproduzione italo-francese, con la regia di Pasquale Festa Campanile e liberamente ispirato in chiave comica alla Disfida di Barletta, Bud Spencer interpretava Ettore Fieramosca, accanto ad un cast di primissimo piano fra cui Oreste Lionello, Mariano Rigillo, Philippe Leroy, Andre’a Ferreol, Enzo Cannavale, Renzo Palmer, Marc Porel, Mario Scaccia, Jacques Dufilho, Eros Pagni.

Promo