Danneggia la sua auto messa sotto sequestro, pregiudicato denunciato a Monopoli

[epvc_views]

È stato fermato a bordo di un’automobile il cui telaio, impresso all’interno del vano motore, è risultato contraffatto. Durante l’affidamento dell’auto alla ditta incaricata della custodia giudiziale, a seguito del sequestro, è entrato improvvisamente nel veicolo ed ha danneggiato il display del navigatore satellitare, rendendolo inutilizzabile. È accaduto nei giorni scorsi a Monopoli, in provincia di Bari, dove gli agenti del Commissariato di pubblica sicurezza hanno denunciato a piede libero un pregiudicato 45enne, residente in provincia di Salerno.

L’uomo è stato fermato nelle campagne della cittadina barese alla guida di una Bmw 530. Insospettiti da alcune incongruenze della documentazione del veicolo, i poliziotti hanno deciso di approfondire il controllo. Dall’indagine, è emerso che la vettura era da ricercare a seguito di segnalazione di autorità tedesche. L’uomo è stato quindi denunciato per il reato di riciclaggio mentre il veicolo è stato sottoposto a sequestro penale. Dopo il gesto vandalico il pregiudicato è stato denunciato anche per danneggiamento di beni sottoposti a sequestro. A suo carico proposta la misura di prevenzione del divieto di ritorno nel comune di Monopoli.

Promo