Coppa Italia, colpo del Lecce. Spezia ko 2-0 e ora ottavi con la Roma

33 Visite

La prima sorpresa di Coppa Italia e’ la vittoria del Lecce in casa dello Spezia, grazie ad un 2-0 firmato da Listkowski e Calabresi. La squadra di Baroni, militante nella serie cadetta, supera cosi’ quella di Motta protagonista in Serie A, eliminandola dalla competizione e garantendosi un posto agli ottavi di finale dove affronterà la Roma.

Buoni ritmi e tanto equilibrio nelle battute iniziali del match, con la primissima occasione che capita ai padroni di casa al 13′, quando Strelec stacca di testa da corner costringendo Bleve a salvare in qualche modo. I giallorossi rispondono a ridosso della mezz’ora con Listkowski, che fallisce il vantaggio ospite da pochi passi esaltando i riflessi di Zoet, ma al 43′ lo stesso numero 19 salentino si rifa’ firmando di testa l’1-0 ospite su cross di Barreca.

Ad inizio ripresa il Lecce continua a premere e dopo un gol annullato ad Olivieri per fuorigioco, trova il raddoppio al 55′ con Calabresi, che indovina il mancino in piena area di rigore con la difesa ligure immobile. Una decina di minuti più tardi lo Spezia prova a reagire andando ad un passo dal riaprire il match con Strelec, sfortunato nel colpire un palo con un colpo di testa. Nel finale ai bianconeri viene anche annullato un gol a Reca per fuorigioco, così ogni altra speranza di rimonta si spegne definitivamente.

Promo