Capitale della Cultura 2024, il ministro Franceschini nomina la commissione. Tra le città candidate Mesagne e Conversano

183 Visite

È stato firmato ieri dal ministro della Cultura, Dario Franceschini, il decreto che istituisce la commissione per la designazione del titolo di Capitale italiana della cultura per l’anno 2024.

La commissione è presieduta da Silvia Calandrelli, direttrice Rai Cultura e direttrice generale Cultura ed Educational, e ne fanno parte: Salvatore Adduce, presidente della Fondazione Matera-Basilicata 2019; Maria Luisa Catoni, ordinaria di Archeologia nella Scuola Imt Alti Studi Lucca; Beniamino de’ Liguori Carino, segretario generale della Fondazione Adriano Olivetti; Stefania Mancini, consigliere delegato di Fondazione Charlemagne e vicepresidente vicario di Assifero; Luigi Mascheroni, giornalista e docente all’Università Cattolica di Milano; Giuseppe Piperata, ordinario di Diritto amministrativo allo Iuav di Venezia. La commissione esaminerà le 23 candidature e selezionerà i 10 progetti finalisti che saranno invitati a delle audizioni pubbliche che si svolgeranno presso la sede del ministero della Cultura.

Le 23 città candidate e il titolo dei dossier: 1. Ala (Trento) – Ala. La cultura che avvolge; 2. Aliano (Matera) – Aliano sguardi oltre confine; 3. Ascoli Piceno – La cultura muove le montagne; 4. Asolo (Treviso) – Asolo 2024 Capitale italiana della cultura; 5. Burgio (Agrigento) – Ubertosissima civitas: Burgio città della ceramica e delle campane; 6. Capistrano (Vibo Valentia) – Capistrano, la cultura ci ripopola; 7. Chioggia (Venezia) – Chioggia, sale di cultura; 8. Conversano con l’Area metropolitana di Bari (Bari) – Conversano 2024. Una nuova dimensione della cultura; 9. Diamante (Cosenza) – Diamante 2024. La Storia ha un futuro brillante; 10. Gioia dei Marsi (L’Aquila) – Il fiore tra le macerie; 11. Grosseto – Grosseto 2024, naturalmente culturale; 12. La Maddalena (Sassari) – La Maddalena Capitale italiana della cultura 2024; 13. Mesagne (Brindisi) – Umana meraviglia; 14. Pesaro (Pesaro e Urbino) – La natura della cultura; 15. Pordenone – Pordenone, la porta si apre; 16. Saluzzo con le Terre del Monviso (Cuneo) – Saluzzo Monviso 2024. Una montagna di futuro; 17. Sestri Levante con il Tigullio (Genova) – Atlante culturale del Tigullio. Includere e valorizzare secondo l’ispirazione baudelairiana: luxe, calme et volupté; 18. Siracusa – Siracusa 2024. Città d’Acqua e di Luce; 19. Unione Comuni Montani Amiata Grossetana (Grosseto) – Amiata 2024. Il respiro della cultura, la cultura respira; 20. Unione Comuni Paestum-Alto Cilento (Salerno) – La Cultura dell’Unione; 21. Viareggio (Lucca) – Viareggio la cultura si sente; 22. Vicenza – Vicenza 2024. La cultura è una bella invenzione; 23. Vinci (Firenze) – Vinci 2024. Cultura dell’impossibile.

Promo