Caso Petruzzelli, salta mediazione proposta dagli eredi del teatro

130

Nessuna delle parti pubbliche invitate per questa mattina ha preso parte alla mediazione sul teatro Petruzzelli di Bari, chiesta dalla famiglia Messeni Nemagna, in veste di erede della struttura, dopo che la Corte d’Appello di Bari ha riconosciuto la proprietà privata. È  quanto apprende l’agenzia LaPresse, dal verbale chiuso un’ora fa dall’organismo di mediazione Aequitas di Bari, di fronte al quale si sono presentati solo i privati.

La mediazione civile era stata chiesta lo scorso 30 novembre dagli avvocati Ascanio Amenduni e Ciro Garibaldi del foro di Bari per conto della famiglia con invito alle parti pubbliche coinvolte nella vicenda: Comune di Bari, Commissario Delegato, Ministero dei Beni Culturali, Fondazione Lirico Sinfonica Petruzzelli, Regione Puglia, Città Metropolitana e Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Promo