Nessuna proroga per i precari Arpal nei Centri per l’Impiego. Natale senza lavoro per 230 giovani pugliesi

70 Visite

Hanno indetto per domani 22 dicembre una conferenza stampa per spiegare la situazione in cui si trovano i lavoratori in somministrazione dell’Arpal, agenzia regionale della Puglia per le politiche attive del lavoro che non hanno avuto la proroga del contratto. I sindacati -Nidil Cgil, Felsa Cisl e Uiltemp- terranno una assemblea davanti alla sede dell’Agenzia, a Bari, anche per lamentare l’assenza di “interlocuzione con le Istituzioni”.

“Lasciare a casa i 230 somministrati di cui i cpi si sono avvalsi, ancor prima di aver terminato le prove concorsuali e quindi con una grave carenza di personale, ci sembra una scelta inopportuna tanto per quanto concerne questa platea quanto per gli utenti del servizio”, sostengono i sindacati che “al dg Cassano e all’assessore regionale al Lavoro, Leo chiediamo conto di una gestione che sembra del tutto improvvisata del sistema dell’incontro pubblico di domanda ed offerta di lavoro”.

Promo