Sanitopoli Basilicata, assolto l’ex direttore generale della Asl di Bari Vito Montanaro, “Sempre avuto fiducia nella giustizia”

50 Visite

“Consapevoli di essere innocenti, abbiamo sempre avuto fiducia nella magistratura e nelle giustizia, difendendoci nel processo, e convinti che quella innocenza sarebbe stata riconosciuta”. Lo dichiara l’avvocato Giuseppe Modesti, difensore di Vito Montanaro, direttore del dipartimento Salute della Regione Puglia, oggi assolto dal Tribunale di Matera nel processo sulla cosiddetta “Sanitopoli lucana”.

Per Montanaro, all’epoca dei fatti contestati -giugno 2017- direttore generale della Asl di Bari, il pm Salvatore Colella aveva chiesto la condanna a due anni e quattro mesi di reclusione. All’ex dg, arrestato nell’ambito di questo procedimento nel luglio 2018, veniva contestato un episodio di abuso d’ufficio legato ad un presunto concorso truccato alla Asl di Matera.

Promo