Ex Ilva, confermata integrazione salariale per il 2022 ai dipendenti dell’Amministrazione straordinaria

[epvc_views]

È stata confermata per il 2022 l’integrazione salariale per i lavoratori alle dipendenze dell’Ilva in As in regime di cassa integrazione straordinaria (a Taranto sono circa 1600). Lo rende noto il coordinatore provinciale dell’Usb di Taranto, Francesco Rizzo, spiegando che “l’emendamento a firma del senatore Mario Turco, sollecitato dall’Unione sindacale di base, è stato inserito nel comma 128 della legge di bilancio.

Una notizia positiva a poche ore dal Natale per tutti coloro che sono in cassa integrazione da tempo”. Rizzo esprime “sincera soddisfazione” e ringrazia il vice presidente del M5S Turco, gia’ sottosegretario alla presidenza del Consiglio, “per la sensibilità e l’attenzione mostrate nei confronti di questa parte di lavoratori. Lo stesso parlamentare, per quel che concerne invece gli emendamenti relativi al Tfr del passivo e al fondo per la riqualificazione per la bonifica dell’amianto per la stessa platea di lavoratori (ora stralciati), assicura che verranno dallo stesso ripresentati a gennaio”.

Promo