Incendia l’albero di Natale e il Presepe allestiti in piazza a Taurisano, arrestato 35enne

1.651 Visite

Un grande albero di Natale e il presepe ai suoi piedi, allestiti davanti all’ingresso del Comune di Taurisano (Lecce), sono stati bruciati la scorsa notte da un 35enne che in passato aveva danneggiato la statua di Padre Pio. L’uomo è stato arrestato dalla polizia e ora è ai domiciliari.

Sia l’albero, realizzato con cassette di legno, sia il presepe sono stati ridotti in cenere. Erano entrambi stati costruiti da associazioni, cittadini e dai bambini delle scolaresche. A far individuare il responsabile dell’incendio è stato un testimone che lo ha visto arrivare a bordo di una bicicletta e appiccare il fuoco.

Promo