Covid, focolaio tra giovani a Copertino. Registrati già 216 casi

961 Visite

Focoloaio di Covid a Copertino, in provincia di Lecce: balzano da 50 a 216 i casi tra giovani di età compresa tra i 19 e 27 anni. La sindaca Sandrina Schito aveva già firmato un’ordinanza per l’uso delle mascherine all’aperto e lanciato l’allarme per il rialzo dei contagi tra i ragazzi che partecipano alle feste. Ma non è bastato.

“Avrei voluto scrivere altro, ma l’aumento dei nostri ragazzi risultati positivi (oggi i numeri sono lievitati ancora) richiede da parte di tutti noi vero senso di comunità, di responsabilità, maggiore rigore, rispetto delle regole, senza dividerci, almeno in questa circostanza, su sottigliezze o quisquilie”, spiega la sindaca.

“Mi rivolgo a tutti -prosegue- alle famiglie perché evitino riunioni numerose durante queste feste, per i ragazzi la raccomandazione è quella di evitare il più possibile luoghi chiusi: siano questi case private, locali, bar, soprattutto quando il numero di avventori è elevato. Per fortuna le vaccinazioni stanno aiutando, ma insieme a queste ultime le mascherine e l’igiene devono fare il resto. Ancora un Natale in emergenza, con rinunce doverose e faticose. Le quarantene siano rispettate anche e solo dinanzi ad un dubbio. Questo per il bene di ognuno ma soprattutto nel rispetto di tutti. I divieti servono a poco se non sono dentro di noi le regole”.

Promo