Pio e Amedeo, da questa notte nelle sale il loro film. “Belli Ciao vi farà ragionare, Amedeo non si è mai mosso da Foggia”

153 Visite

“Se a Capodanno non sapete che fare, andate al cinema! Stanotte esce il nostro film che si chiama ‘Belli Ciao’, un titolo semplice e un film per tutti, divertente. Vi farà ragionare. A Capodanno al cinema, così risparmiate anche i soldi del veglione”. Per Pio e Amedeo su Rtl 102.5 è un “Belli, bentornati”. La coppia -che ha condotto dei programmi sulla emittente per tre anni- oggi è tornata davanti ai microfoni per parlare del loro ultimo film: “Io vado a Milano, Amedeo rimane al sud e ci ritroviamo venti anni dopo in questa fantastica avventura”. Il senso del film è quello di voler staccare un po’ da questo periodo difficile… “Noi non lo nominiamo neanche il covid, perché ormai è normalità purtroppo. Ci stiamo convivendo con la speranza quotidiana che vada via”.

La regia è di Gennaro Nunziante che ha firmato tanti successi anche con Checco Zalone… “Con Gennaro ci siamo trovati molto bene, è un grande regista e abbiamo scoperto anche essere un grande amico, una persona di una sensibilità incredibile. È un grande tecnico, è stato bravo a metterci in campo visto che noi non veniamo dal cinema”. Pio ha dovuto imparare l’accento milanese… “Non sono doppiato, è la mia voce. Di prima mattina non ce la faccio però a parlare milanese”. Amedeo aggiunge: “In realtà questa è anche una storia autobiografica perché Pio abita a Milano e ha sua figlia che è nata qui, io invece non mi sono mai mosso da Foggia”.

Promo