Attentati dinamitardi a San Severo, la ministra Lamorgese lunedì a Foggia

132 Visite

“È lo Stato a dichiarare guerra alla malavita in Puglia. Loro usano le bombe, noi faremo ricorso alla legalità e alla sicurezza. I fatti accaduti a Foggia e in Capitanata sono di gravità inaudita e non possono essere più tollerati. Ringrazio davvero la ministra Lamorgese per aver deciso di essere a Foggia lunedì 17 a presiedere personalmente il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza a cui parteciperanno anche il capo della polizia e i comandanti generali dei carabinieri e della guardia di finanza, insieme con i vertici della procura della Repubblica e della Dda di Bari”. Lo dichiara il sottosegretario all’Interno Ivan Scalfarotto.

“Il Governo è impegnato con assoluta fermezza nel contrasto alla criminalità: la giustizia e i principi dello Stato di diritto prevarranno su queste inaccettabili intimidazioni – aggiunge – I cittadini di Foggia e della sua provincia devono essere consapevoli della specifica attenzione che stiamo dedicando al loro territorio”.

Promo