Fitto: “Regione Puglia fanalino di coda sulla spesa dei fondi per l’agricoltura. Bene il recupero dell’assessore Pentassuglia negli ultimi due mesi”

49 Visite

“Il report delle spese sostenute per i programmi di sviluppo rurale italiani dell’Agea, che riporta i dati relativi all’avanzamento della spesa programmata ed effettivamente sostenuta dalle Regioni e dalle Province autonome al 31 dicembre 2021 evidenzia che l’assessore regionale all’Agricoltura Donato Pentassuglia è riuscito in due mesi a recuperare oltre 100 milioni di euro di quota Fears, questo significa che nei due anni precedenti, quando la Puglia, è sempre arrivata a fine anno con un saldo negativo dell’avanzamento della spesa che si aggirava intorno ai 100 milioni di euro. Avevamo ragione a sostenere che il presidente Emiliano e la struttura assessorile regionale dell’Agricoltura gestivano con incompetenza: la Puglia perdeva gli aiuti europei per totale incapacità di chi organizzava e gestiva il Psr”. Lo dichiara Raffaele Fotto, co presidente del gruppo dei Conservatori.

“La Regione Puglia è l’unica che non raggiunge il target di spesa finale previsto al 31 dicembre scorso – aggiunge Fitto – e resta sempre fanalino di coda in Italia e in Europa sui fondi europei in agricoltura e dovrà restituire all’Ue oltre 28 milioni di euro”.

Promo