Durante una rissa picchiarono due ragazzi a Foggia. Vittime con 40 giorni di prognosi, agli autori del pestaggio applicati Daspo Willy

134 Visite

Agenti della Divisione Anticrimine della Questura di Foggia hanno eseguito, nei confronti di quattro giovani coinvolti in una rissa avvenuta a fine settembre in piazza Mercato nel capoluogo dauno, noto per essere un centro di aggregazione giovanile soprattutto nelle ore notturne, il provvedimento di divieto di accesso agli esercizi pubblici e locali di pubblico intrattenimento secondo quanto previsto dal decreto legislativo 130 del 2020 (il cosiddetto Daspo ‘Willy’) , emesso dal questore.

In particolare, la notte del  26 settembre scorso, unitamente ad altri giovani avrebbero rapinato ed aggredito due ragazzi che, colpiti violentemente con calci e pugni, hanno riportato lesioni con prognosi di oltre 40 giorni.

(Immagine illustrativa)

Promo