Morta dal dentista a Corato, la Procura di Trani indaga per omicidio colposo

573 Visite

La Procura di Trani ipotizza il reato di omicidio colposo con riferimento alla morte di una 42enne a Corato avvenuto ieri dopo la somministrazione di un farmaco per una pre-anestesia, prima di un trattamento odontoiatrico, e ha iscritto nel registro degli indagati, come atto dovuto, il dentista.

L’autopsia sarà eseguita la prossima settimana. Gli accertamenti medico legali dovranno chiarire le cause del decesso e se il malore che ha portato alla morte sia collegato al farmaco somministrato.

Promo