Al via il campionato nazionale di powerchair football, Oltre Sport all’esordio in casa del Lecce

Il countdown è ormai agli sgoccioli. Un concentrato di emozioni, aspettative, adrenalina ed un pizzico di sana tensione permea la vigilia dello storico esordio dell’Asd Oltre Sport nel campionato nazionale di powerchair football organizzato dalla FIPPS (Federazione Italiana Paralimpica Powerchair Sport). Inserita nel girone A, la compagine presieduta da Sante Varnavà – con sede legale e operativa a Trani, ma protesa a coinvolgere il maggior numero di praticanti e appassionati delle province di Bari, Foggia e della stessa Bat – debutterà domenica 20 febbraio nel match in trasferta con la Salento Wolves, in programma alle 12.00 al Palazzetto “Ventura” del capoluogo salentino, antistante Piazza Palio.

“Finalmente ci siamo, l’attesa sta giungendo al capolinea e non vediamo l’ora di cominciare questa esperienza –rimarca il capitano Donato Grande-. Siamo consapevoli del lavoro realizzato nel corso di questi mesi sia in campo sia all’esterno al fine di promuovere la nostra disciplina con l’intento di sensibilizzare l’opinione pubblica alle “nuove normalità” motivando al contempo le persone con disabilità a nuove conoscenze di vita sportiva, migliorandone la qualità. Non nascondiamo la forte emozione nell’approssimarsi del nostro battesimo agonistico a Lecce, ma sono altrettanto convinto che nell’istante in cui si inizierà riusciremo a scaricare in campo tutta l’adrenalina. Siamo curiosi di vedere come riusciremo a trasferire in partita gli insegnamenti e gli schemi impartiti in allenamento dal tecnico Carlo Impera e dal suo staff. Vogliamo far bella figura cercando di conquistare il miglior risultato possibile. Rivolgo un appello a tutti gli sportivi del territorio affinché ci seguano con interesse ed entusiasmo, pratichiamo una disciplina che consente a tutti di mettersi in gioco divertendosi ed andando oltre i propri limiti. Riconosciamo di essere ambiziosi, per cui consideriamo quello di domenica il primo passo di un’avventura che vorremmo vivere fino in fondo”.

Il capitano di Oltre Sport non si sbilancia, ma è chiaro il riferimento alla qualificazione alla Final Four di Jesolo dal 12 al 15 maggio, a cui parteciperanno le prime classificate di ognuno dei 4 gironi, in cui sarà assegnato il titolo tricolore. Unitamente a Oltre Sport (che disputerà le proprie gare casalinghe sulle tavole del PalaDolmen di Bisceglie) e Salento Wolves, nel girone A figura anche l’Aias Pegaso Matera.

Ecco, nel dettaglio, l’organigramma societario ed il roster dell’Asd Oltre Sport.
Organigramma societario e tecnico: Sante Varnavà (presidente), Valeria De Simola (vice presidente), Ilaria Porcelli (socia), Carlo Impera (head coach, segretario, tesoriere), Benedetto Topputo (coach), Domenico Di Gennaro (coach), Dino Di Toma (assistente meccanico), Ilaria Mesaroli (addetta alla comunicazione interna), Donato Grande (responsabile amministrativo), Mino Dell’Orco (addetto stampa), Donatella Suriano (addetta alla segreteria), Antonio Giuliano (movie maker), Mirko Leone (speaker), Carmela Pischetola (volontaria), Felice Porro (volontario).
Roster (nome, numero di maglia e ruolo): Donato Grande (n. 10, attaccante e capitano), Ilaria Mesaroli (n. 16, portiere), Anita Pallara (n. 8, centrocampista), Vincenzo Apruzzese (n. 5, difensore), Pasquale Troccoli (n. 9, attaccante), Vito Fuzio (n. 3, portiere), Donatella Suriano (n. 2, centrocampista), Alessandro Sergio (n. 7, portiere), Davide Carmosino (n. 21, difensore), Donato Ventura (n. 29, difensore), Alessandro Ferri (n. 6, centrocampista), Claudio Albanese (n. 17, difensore), Giuseppe Maffei (n. 19, attaccante), Vito Giacò (under 10), Chiara Mazzei (under 10), Simone Bucci (under 10).

Promo