Lequile, rapinatori fanno irruzione in villa di avvocato. Coniugi minacciati col coltello

Avvocato rapinato nella propria villa questo pomeriggio in provincia di Lecce. Il colpo è stato messo a segno intorno alle 16 a Lequile.

Il professionista, 69 anni, era in casa con la moglie di 70 anni quando all’improvviso si è materializzato un uomo armato di un grosso coltello. Il rapinatore, con accento straniero, travisato con mascherina chirurgica, vestito con abiti scuri, ha minacciato e tenuto sotto scacco l’anziana coppia chiedendo la consegna di denaro, monili in oro e telefoni cellulari. Le vittime non hanno potuto fare altro che assecondare le richieste del rapinatore.

I coniugi hanno dato l’allarme è sul posto sono arrivati i carabinieri che dopo averli soccorsi e raccolto le loro testimonianze si sono messi sulle tracce del rapinatore.

Promo