Furto in ospedale a Gallipoli, ladri via con la cassaforte del Cup

Furto all’ospedale di Gallipoli in provincia di Lecce. Una banda di ladri specializzati ha raggiunto gli uffici del CUP asportando la cassaforte contenente documenti e denaro.

Approfittando dell’assenza in zona di telecamere di videosorveglianza e del fatto che al momento l’ufficio fosse chiuso, i malviventi hanno lavorato in tutta tranquillità per divellere la cassaforte al cui interno c’erano almeno 20 mila euro. Il colpo è stato scoperto stamane all’apertura degli uffici.

La direttrice dell’ospedale, 49 anni di Nardò, ha allertato i carabinieri della locale compagnia che indagano sull’accaduto. I militari sono al lavoro per verificare se vi siano altre telecamere di videosorveglianza posizionate lungo il possibile tragitto di arrivo e di fuga della banda.

Promo