Caro benzina, la protesta degli autotrasportatori arriva a Lecce. Rallentato il traffico nella mattinata sulla statale 613

La protesta degli autotrasportatori contro il caro carburante che ha interessato, oltre a Bari, diverse località della Puglia approda anche a Lecce.

Dopo un incontro ieri a Brindisi tra gli autotrasportatori dei due capoluoghi di provincia salentini per fare il punto della situazione, i camionisti hanno deciso di avviare la protesta creando rallentamenti al traffico sulla strada statale 613 che collega le due città, una delle arterie maggiormente trafficate della zona. In particolare sei tir presidiano la strada all’altezza dell’area di servizio Epi sulla SS 613 in direzione nord. Sul posto anche gli agenti della Digos e della polizia stradale.

(Immagine illustrativa)

Promo