Dal Pnrr arrivano i soldi anche per i progetti dei Comuni della Capitanata. Ecco quali

“Con un milione e 600mila euro i Comuni della Capitanata potranno rispondere alla sfida del Pnrr”. Così l’onorevole foggiano Giorgio Lovecchio (M5S), in una nota, con riferimento alla pubblicazione del Dpcm sulla ‘Ripartizione del Fondo per la progettazione territoriale, destinato a supportare gli enti territoriali nella fase della progettazione, relativamente ai Comuni della provincia di Foggia.

“La somma riguarda i Comuni di Accadia, Alberona, Anzano, Apricena, Ascoli Satriano, Biccari, Bovino, Cagnano Varano, Candela, Carapelle, Carlantino, Carpino, Casalnuovo Monterotaro, Casalvecchio di Puglia, Castelluccio dei Sauri, Castelluccio Valmaggiore, Castelnuovo della Daunia, Celenza Valfortore, Celle San Vito, Chieuti, Deliceto, Faeto, Ischitella, Isole Tremiti, Lesina, Mattinata, Monte Sant’Angelo, Monteleone di Puglia, Motta Montecorvino, Ordona, Orsara, Orta Nova, Panni”, dice Lovecchio.

“E ancora i Comuni di Peschici, Pietramontecorvino, Poggio Imperiale, Rignano Garganico, Rocchetta Sant’Antonio, Rodi Garganico, Roseto Valfortore, San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis, San Marco La Catola, San Nicandro Garganico, San Paolo di Civitate, Sant’Agata di Puglia, Serracapriola, Stornara, Stornarella, Torremaggiore, Troia, Vico del Gargano, Vieste, Volturara Appula, Volturino e Zapponeta”.

“Le risorse saranno utilizzate per promuovere progetti in ambito urbanistico o di innovazione sociale”, spiega Lovecchio. “I Comuni interessati potranno usufruire di progetti già pronti per partecipare all’assegnazione delle risorse del Pnrr, dei Fondi strutturali europei o del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione, per valorizzare il proprio territorio”, conclude.

Promo