Droga, con 8 chili di eroina da confezionare a casa. Arrestato agricoltore 40enne a Turi

Un agricoltore 40enne di Turi (Ba) aveva trasformato la sua abitazione in un luogo per confezionare e spacciare eroina. L’attività è stata bloccata grazie all’intervento della squadra mobile di Bari che lo ha arrestato, con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I poliziotti, a seguito di una segnalazione, hanno visto uscire l’uomo dallo stabile con un secchio in mano e una busta: insospettiti hanno fermato il 40enne, il quale stava trasportando un sacco di sostanza polverosa (sostanza da taglio) e una “presa artigianale”, utilizzata per il confezionamento dello stupefacente.

Nell’abitazione gli agenti hanno trovato e sequestrato 15 panetti di droga, appena confezionati, del peso di 8 kg: si sarebbero potute ricavare 30 mila dosi e assicurare un illecito guadagno di oltre 600 mila euro. L’uomo è stato portato in carcere.

Promo