Alessandro Ambrosi rieletto presidente della Camera di Commercio di Bari

Alessandro Ambrosi all’unanimità è stato eletto presidente della Camera di Commercio di Bari per il quinquennio 2022-2027. È il terzo mandato consecutivo ai vertici dell’ente barese. Ambrosi, imprenditore nel settore dell’abbigliamento e dell’arredo casa, è vice presidente di Confcommercio nazionale, con delega al Mezzogiorno, presidente dell’Unione Regionale di Confcommercio Puglia e di Confcommercio Bari-Bat.

“Sono particolarmente orgoglioso della conferma ai vertici di un ente così importante -ha detto- che da subito si dà obiettivi ambiziosi, nell’interesse delle imprese del territorio. Tutto quello che avevamo lo abbiamo messo a disposizione delle imprese, erogando contributi attraverso i bandi per 20 milioni di euro. La nostra forza è stata quella del massimo impegno nel lavoro e del gioco di squadra fra categorie”.

“Ci sono processi e percorsi già intrapresi, dal digitale alla sostenibilità, che intendiamo portare avanti per le imprese e per l’occupazione – ha aggiunto Ambrosi – mettendo a regime le nostre competenze che ci sono state riconosciute anche dal Governo, che ha chiamato in causa gli enti camerali anche nella gestione del Pnrr”.

“Imprese, giovani, digitalizzazione, sostenibilità e internazionalizzazione saranno i punti cardine di un lavoro che svolgeremo in collaborazione con la Regione Puglia e gli altri enti locali, a sottolineare il ruolo strategico della Camera di commercio come ponte fra servizi e funzioni pubbliche e aziende -ha continuato- La continuità ci darà una marcia in più, nel rinnovato accordo con tutte le categorie economiche che daranno vita a questo nuovo cammino, mi auguro il più proficuo possibile per la nostra comunità economica e sociale”.

Promo