Muore 37enne di Maruggio in una struttura psichiatrica della provincia di Lecce, indagate sei persone per omicidio colposo

Sei persone sono indagate per omicidio colposo in seguito alla morte per denutrizione di una persona ricoverata all’interno di una residenza socio sanitaria in provincia di Lecce.

Si tratta del rappresentante legale della struttura, che si trova nel basso Salento, e di 5 medici che hanno accudito il paziente, un uomo di 37 anni di Maruggio, nel Tarantino. L’inchiesta, coordinata dalla PM Paola Guglielmi, è partita dalla denuncia sporta dalla sorella dell’uomo alla stazione dei Carabinieri.

Il 37enne, affetto da disturbi psichici, era da tempo ospite della struttura. Il mese scorso le sue condizioni di salute sono precipitate rendendo necessario il ricovero in ospedale dove si è spento il 18 febbraio. Il prossimo 8 marzo il medico legale effettuerà l’autopsia.

Promo