Operaio invalido dopo incidente a Cursi, datore di lavoro condannato dopo 7anni

86 Visite

Il giudice monocratico del Tribunale di Lecce ha condannato un 42enne di Cursi a un anno di reclusione (pena sospesa e non menzione) per lesioni personali colpose. L’uomo era il datore di lavoro di un operaio rimasto gravemente ferito mentre stava lavorando con un muletto in una cava di pietra leccese a Cursi, il 10 febbraio del 2015.

In seguito all’incidente, l’operaio, un uomo di 35 anni di Melpignano, è stato riconosciuto invalido civile.

Promo