Getta rifiuti tra ulivi ma c’è anche la sua busta paga, identificato e multato

218 Visite

Avrebbe abbandonato rifiuti tra ulivi secolari in località Parco di Tucci, alla periferia di Monopoli (Bari), ma è stato subito identificato e sanzionato dalla Polizia locale perché tra la spazzatura c’erano anche un Cud e alcune buste paga del 2021 con i dati anagrafici del trasgressore.

“Grazie a questo prezioso documento -dice in una nota la Polizia locale di Monopoli- allo sporcaccione di turno, ai sensi e per gli effetti del Codice dell’Ambiente, sarà comminata una sanzione pecuniaria di 600 euro oltre al ripristino dello stato dei luoghi. Le sanzioni amministrative, si spera, rimarranno ben impresse nella memoria del trasgressore che ha deciso di abbandonare rifiuti all’ombra di alberi secolari del nostro territorio”.

(Immagine illustrativa)

Promo