Banca Popolare di Bari, il Ministro dell’Economia Franco: “Cessione possibile dopo il risanamento”

87 Visite

È “assolutamente importante” che la Banca popolare di Bari, ora partecipata da Mcc, “prosegua la sua azione di contenimento dei costi e recupero della capacità di effettuare impieghi su scala più ampia. Superata questa fase, si potrà considerare il ritorno alla vendita della partecipazione statale che però presuppone il superamento delle difficoltà attuali”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Daniele Franco, in audizione alla Commissione parlamentare d’inchiesta sul sistema bancario per riferire sulle partecipazioni dello Stato nel settore bancario.

Franco ha ribadito che l’aggregazione della popolare con Mcc “può fornire un contributo importante allo sviluppo delle regioni meridionali, dove c’é carenza di banche rilevanti e a volte difficoltà” con un tessuto imprenditoriale fatto prevalentemente di pmi e dove “la qualità del credito tende ad essere meno buona che nel resto del Paese”.

Promo