Disagi alle case popolari di Cutrofiano, Pagliaro (La Puglia Domani): “Arca intervenga”

565 Visite

“Infiltrazioni e muffa, muri scrostati, pavimenti sconnessi, persone anziane e con problemi di deambulazione che non possono uscire di casa perché le scale rappresentano una barriera insormontabile. Sono i problemi che ho riscontrato oggi, nel sopralluogo effettuato nelle palazzine popolari di Cutrofiano, in piazzale Gramsci e in via Matera”. Lo afferma in una nota il consigliere regionale paolo Pagliaro, capogruppo de ‘La Puglia Domani’.

“Una fotografia purtroppo già vista -sottolinea- nel giro di ispezioni che ho intrapreso da mesi in tutta la provincia di Lecce, su sollecitazione di tanti inquilini che vivono una condizione di disagio abitativo. Anche stavolta ho raccolto il loro sconforto per l’incuria e le manutenzioni carenti e approssimative, come intonaci già disastrati dopo soli due anni dal rifacimento. In alcuni casi sono necessari interventi urgenti e importanti, non solo negli appartamenti ma anche nelle aree comuni: cortili e facciate esterne da rifare, strade e marciapiedi sconnessi, aree verdi trascurate, impianti da mettere a norma. Ci sono anche tombini da ripulire, dai quali fuoriescono liquami in caso di pioggia abbondante e che causano allagamenti”.

“Porterò queste situazioni all’attenzione di Arca Sud -conclude- nel solco del dialogo intrapreso da mesi, per sollecitare un cronoprogramma dei lavori più urgenti, in modo da dare risposte certe alle famiglie che vivono in condizioni precarie insostenibili, soprattutto in presenza di bambini, anziani e persone con disabilità e patologie anche gravi”.

Promo