Sequestrati 1800 articoli di bigiotteria in un negozio di Monopoli

561 Visite

I carabinieri del Nas di Bari, nell’ambito di controlli mirati contro la contraffazione ed il commercio illecito di articoli di bigiotteria e da regalo, hanno ispezionato un esercizio gestito da una donna di nazionalità cinese, nel centro abitato del comune di Monopoli (Bari), sequestrando circa 1800 tra orecchini e anelli, posti in vendita, privi dell’indicazione, in lingua italiana, nell’etichetta, della composizione dell’oggetto e delle sostanze utilizzate per la produzione, quindi potenzialmente pericolosi per la salute del consumatore.

La merce rinvenuta dai carabinieri, del valore di quasi 2000 euro, è stata posta sotto sequestro per la successiva confisca disposta dalla competente autorità amministrativa, mentre, alla titolare del negozio, è stata comminata una sanzione amministrativa pari a 1.032 euro.

Promo