Improvviso malore durante un dibattito pubblico, muore il responsabile di Amnesty International a Foggia

[epvc_views]

Ha avuto un malore improvviso mentre stava facendo un intervento durante la presentazione del libro di Papa Francesco ‘È finita la pace?’: Cesare Sangalli, 58 anni, responsabile Amnesty International Foggia, è morto ieri sera.

L’uomo, noto in città, stava partecipando a un evento pubblico nell’aula magna del dipartimento di Economia, Management e Territorio, dell’Università di Foggia, alla presenza tra gli altri anche del rettore Pierpaolo Limone e dell’ex ministro della Difesa ed ex vicepresidente del Parlamento europeo, Mario Mauro. Durante il suo intervento il 58enne ha avuto un malore e si è accasciato cadendo a terra.

A nulla sono valsi i tentativi del 118 per rianimare Sangalli.

Promo