Bruciano la tenda di Giovanni, senzatetto di Barletta. Caritas: “Atto deprecabile, ora è da noi”

[epvc_views]

“Un atto deprecabile”. Così in un post pubblicato sui social, la Caritas di Barletta definisce quanto accaduto a un uomo di nome Giovanni che vive in strada e la cui tenda da campeggio, usata come riparo per la notte, è stata bruciata da ignoti. L’episodio risale al pomeriggio di ieri.

L’accampamento di fortuna era nei giardini del castello dove di solito l’uomo trascorre la notte. “Giovanni ora avrà la certezza comoda di un fresco giaciglio nel dormitorio di via Manfredi”, prosegue il post della Caritas che ospiterà Giovanni per il “tempo necessario e utile a riassumere le idee e riprendere la sua voglia di strada quando lo vorrà”.

“Coraggio Giovanni noi ci siamo sempre”, si legge in conclusione.

Promo