Rapina ad un portavalori a Modena, in carcere due persone di Canosa

[epvc_views]

Finiscono in carcere altri due degli indagati per l’assalto armato al portavalori avvenuto sull’Autosole a Modena il 14 giugno di un anno fa, dopo i quattro arresti, firmati dalla quadra mobile, del dicembre. Sempre la squadra mobile della questura di Modena, insieme ai colleghi della polizia stradale e della squadra mobile di Foggia, infatti, ha dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Modena nei confronti di due uomini residenti a Canosa di Puglia.

I due, si evince dalle indagini, avrebbero partecipato attivamente al noleggio di due furgoni impiegati poi dai complici per fuggire da Modena dopo l’assalto e la tentata rapina. Uno dei due indagati risulta peraltro essere il braccio destro di uno dei quattro presunti autori già sottoposti a misura cautelare.

Promo