Brindisi, il sindaco Riccardo Rossi: “Zes Adriatica motore di sviluppo per il nostro territorio”

[epvc_views]

“Abbiamo condiviso l’importanza della Zona economica speciale come motore di sviluppo del nostro territorio in quanto in grado di potenziare l’attrattività dello stesso per investimenti sia delle grandi sia delle piccole e medie aziende”. Così il sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi, al termine dell’incontro che si è svolto questa mattina a Palazzo di città, con il commissario straordinario della Zes (Zona economica speciale) adriatica, Manlio Guadagnalo.

“Abbiamo, inoltre, condiviso che tale lavoro comporterà una possibile riperimetrazione della Zes e l’istituzione del kit localizzativo e ogni altra possibile misura capace di supportare l’insediamento di nuove aziende e la creazione di posti di lavoro”, conclude il primo cittadino.

Promo