Cinema, Bari piange la scomparsa del giovane film-maker Nicola Curzio

[epvc_views]

È morto a 34 anni, dopo una grave malattia, il film-maker e responsabile delle attività culturali dell’Institut francais di Milano, Nicola Curzio.

“La presidentessa Serena Triggiani e tutto il Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Bari, con i dipendenti e i collaboratori, si stringe al dolore del primo presidente della Corte di Cassazione, Piero Curzio, e al procuratore generale, Anna Maria Tosto, per la dilaniante e prematura perdita del caro figlio Nicola”, si legge in una nota. Il giovane era anche tra i fondatori di Uzak, rivista di cinema specializzata diretta da Luigi Abiusi.

Promo