Sanità, all’ospedale di Ostuni ripartono le attività no covid

[epvc_views]

Nella giornata di oggi lunedì 13 giugno riprendono le attività non Covid dell’ospedale di Ostuni. In particolare, riaprirà il pronto soccorso e saranno disponibili 20 posti letto di Pneumologia e 20 posti di Medicina interna. Ai pazienti Covid, invece, saranno dedicati 8 posti letto di Medicina interna, al piano terra del presidio ospedaliero. Lo rende noto la asl di Brindisi.

La ripresa dell’attività chirurgica sarà definita a breve. Il 118 continuerà a trasportare al Perrino di Brindisi e al Camberlingo di Francavilla Fontana i pazienti traumatizzati, con urgenze chirurgiche e tempo-dipendenti. Intanto, proseguono i lavori per la nuova “piastra”: sono state affidate le progettazioni per completare il piano terra e il primo piano e subito dopo si procederà con la gara per l’esecuzione. Per il secondo piano della struttura la procedura di gara per l’individuazione del progettista è in programma a settembre, così come l’avvio dei lavori per i nuovi impianti del Centro Dialisi.

Promo