“Ti ammazzerò”, minacce al Procuratore Capo Vaccaro a Foggia con cartelli su alberi

[epvc_views]

“Procuratore Vaccaro visto che mi costringi a diventare un assassino ti ammazzerò”. È la parte di una frase scritta da chissà chi su uno dei fogli attaccati ad alcuni alberi che si trovano per le vie del centro cittadino di Foggia e rivolta la procuratore capo, Ludovico Vaccaro e a un investigatore.

I piccoli manifesti sono stati attaccati nel tardo pomeriggio di ieri ad alcuni alberi che si trovano lungo la zona pedonale di Foggia. Sull’accaduto stanno indagando i carabinieri che stanno anche verificando le immagini delle telecamere di sicurezza che si trovano lungo l’isola pedonale di Foggia e che potrebbero aver registrato qualcosa di utile alle indagini.

Promo