A Foggia 78enne colto da malore salvato da dipendente del Policlinico

[epvc_views]

Era in un autolavaggio a Foggia quando ha accusato un malore improvviso. L’uomo, un 78enne, era in arresto cardiocircolatorio. A salvarlo è stato un dipendente del Policlinico di Foggia che da poco ha superato l’esame del corso Blsd (per l’impiego di un defibrillatore semi automatico) organizzato dalla centrale operativa 118 di Foggia.

“Il paziente, grazie alle corrette manovre di rianimazione cardiopolmonare, è sopravvissuto e adesso è ricoverato nel reparto di Cardiologia del Policlinico di Foggia”, spiega Stefano Colelli, direttore del 118 foggiano.

“Questo -prosegue- è il risultato di un lavoro certosino di formazione svolto su circa duemila operatori della sanità e del nuovo assetto organizzativo che il nuovo direttore della centrale operativa 118 di Foggia sta apportando dal suo insediamento”.

Promo