Scomparsa una donna di 56 anni a Ordona, ricerche in corso

[epvc_views]

Da quattro giorni non si hanno più notizie di Concetta Bruno, 56enne di Ordona (Foggia), di cui si sono perse le tracce dalla mattina del 16 giugno scorso quando è uscita di casa alle ore 7 senza dire a nessuno dove sarebbe andata. I familiari hanno iniziato a cercarla e hanno trovato la sua auto parcheggiata alla stazione di Ordona.

“Sappiamo -scrivono i familiari su Facebook- solo che dopo aver lasciato l’auto nel piazzale della stazione è stata vista prendere il treno per Foggia alle ore 7.25. Al momento della scomparsa indossava un pantalone nero, una maglia verde acqua e occhiali con montatura scura. Aveva sandali bianchi, una borsa beige che indossava a spalla e una busta in cartoncino di colore blu”.

Del caso se ne sta occupando anche la sindaca di Ordona, Adalgise La Torre, che scrive: “Un testimone l’ha vista scendere dal treno a Foggia e dirigersi verso la villa comunale”. Poi l’appello del primo cittadino: “Mi rivolgo ai titolari degli esercizi commerciali di Foggia e a chiunque abbia delle videocamere su Viale XXIV Maggio, di visionarle e di verificare se vi sia traccia del passaggio di Concetta!”. Anche l’associazione Penelope Puglia – associazione famiglie e amici persone scomparse – si sta interessando alla scomparsa di Concetta.

“Potrebbe aver preso il Frecciarossa che da Foggia conduce a Roma delle ore 8,53. Qualcuno l’ha incontrata sul treno? qualcuno le ha parlato? E’ davvero scesa a Roma oppure alle fermate intermedie?”, si chiede l’associazione.

Promo