Ex Ilva, il ministro del lavoro Orlando: “Ispettori verificheranno criteri per la cassa integrazione”

[epvc_views]

“La cassa integrazione l’abbiamo data sulla base degli investimenti che sono stati indicati nella richiesta. Siamo tenuti a verificare la realizzazione degli investimenti anche con una presenza sui luoghi dell’Ispettorato nazionale del lavoro”. Lo ha detto il ministro del Lavoro Andrea Orlando, ministro del Lavoro, sull’ex Ilva nel vertice di oggi al Mise.

“Sarà anche la condizione -ha rilevato Orlando a proposito della visita degli ispettori del lavoro- per verificare questioni rispetto alle quali non posso sfuggire. Non posso girarmi dall’altra parte rispetto al fatto che si da una rappresentazione diametralmente opposta rispetto alla questione delle condizioni di sicurezza dei lavoratori”.

Il ministro specifica: “Ad un prossimo passaggio dovremmo avere una fotografia con le relazioni dell’Ispettorato nazionale del lavoro. Questa credo che possa essere la base per la ripartenza di un confronto. La mia preoccupazione é che questo stato delle relazioni possa determinare anche una regressione dello stato del contesto dal punto di vista complessivo, e quindi credo che ci sia l’esigenza di fare un passo avanti”.

Promo