Ustionata dalla fiamma del fornello, donna di Supersano grave in ospedale. Carabinieri verificano la versione della vittima e del suo convivente

[epvc_views]

Investita da una fiammata partita dalla cucina mentre accendeva i fornelli. Per questo è ricoverata in ospedale una donna vittima di un incidente domestico in provincia di Lecce. La donna, una rumena di 40 anni residente a Supersano (Le) col compagno, anche lui rumeno, ha chiesto aiuto ad alcuni vicini di casa dopo essere rimasta ustionata.

Così è arrivata un’ambulanza del 118 che ha trasportato la quarantenne, con ustioni al volto e agli arti superiori, in codice rosso all’ospedale di Scorrano. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, al lavoro per verificare la versione fornita dalla donna e dal convivente.

Promo