Dalla Regione Puglia aiuti a 1000 imprese del settore cultura e turismo danneggiate dalla pandemia

129 Visite

Circa mille imprese pugliesi dei settori del turismo e della cultura, danneggiate dalla pandemia Covid, riceveranno un contributo dalla Regione Puglia. Si sono conclusi ieri sera i lavori dell’Agenzia Regionale del Turismo Pugliapromozione per completare le graduatorie relative alle concessioni economiche del bando “Custodiamo turismo e cultura”.

Sono state 1230 le domande presentate, le imprese che riceveranno il contributo richiesto, sono circa 1000, con una percentuale di accettazione di circa l’80%. Dall’inizio della pandemia sono stati stanziati dalla Regione circa 80 milioni di euro per sostenere le imprese pugliesi nell’ambito della cultura e del turismo, che rappresentano insieme 1/5 del prodotto interno lordo della Puglia.

“La Regione Puglia ha messo in campo l’azione più ampia possibile per il sostegno economico all’impresa culturale e turistica durante il Covid: circa 80 milioni stanziati per operatori, professionisti e aziende in difficoltà -dichiara Gianfranco Lopane, assessore al Turismo della Regione Puglia-. Fin dal primo giorno in Assessorato la sfida è stata quella di completare l’istruttoria delle richieste per il bando 2.0 di ‘Custodiamo turismo e cultura’ entro il 30 giugno 2022. Siamo molto soddisfatti per l’impegno portato a termine e ringrazio l’intero staff di Pugliapromozione per il lavoro svolto”.

Promo