Meteo, dopo 20 giorni roventi in Puglia atteso un crollo termico anche oltre i 15 gradi

372 Visite

Dopo quasi 20 giorni di dominio incontrastato Caronte perde potenza e permette l’ingresso di aria polare, in rapida discesa dal Mare del Nord. L’ora ‘X’ si avvicina e da domani le temperature inizieranno a crollare, in particolare sulla fascia orientale del nostro Paese.

Il divario tra le temperature degli ultimi giorni, 40-42°C africani, e i valori previsti nel prossimo weekend, sui 25-27°C, conferma una sensibile discesa termica anche di 15°C, anche qualche punto in più in Puglia. Un’ottima notizia, la fine del caldo africano con l’arrivo di masse d’aria decisamente più respirabili: il rovescio della medaglia potrebbe essere il modo in cui passiamo dall’Africa al Polare, ci saranno temporali che localmente potranno risultare intensi. Lorenzo Tedici, meteorologo del sito http://www.iLMeteo.it, conferma infatti nelle prossime 48 ore il ribaltone: tra domani e venerdì la Penisola si vestirà di primavera, con temperature decisamente gradevoli. Contro la siccità troveremo anche delle piogge importanti sulle Marche, e su gran parte del versante adriatico, mentre il nord-ovest probabilmente resterà all’asciutto.

Intanto godiamoci condizioni meteo buone fino a metà Luglio poi controlleremo se dalla Spagna un nuovo anticiclone africano deciderà di spostarsi verso di noi. In sintesi, si attende un mercoledì discreto con qualche sbuffo temporalesco isolato che potrebbe risultare breve ma intenso, l’arrivo di aria polare giovedì con temporali soprattutto sulla fascia adriatica, un Venerdì ancora instabile al centrosud adriatico e a tratti tirrenico, ed infine un weekend di bel tempo e fresco. Vento forte è previsto infine tra venerdì e sabato in particolare al sud e sulle regioni centrali adriatiche.

Promo