Volley, al via i campionati europei femminili under 21 a Cerignola e Andria

136 Visite

Inizieranno domani gli Europei di Volley Femminile Under 21 nelle città di Andria (Bat) e Cerignola (Foggia) e si concluderanno con la finalissima del 17 luglio presso il PalaTatarella del centro ofantino.

Otto nazionali presenti, Italia, Turchia, Ucraina, Austria, Israele, Serbia, Danimarca, Polonia e oltre 300 persone tra atleti, arbitri e staff. Cerignola accoglie la grande manifestazione sportiva, la prima in assoluto del genere per quanto riguarda la fascia Under 21. “Siamo pronti per questa ulteriore sfida che ci riempie il cuore di orgoglio e di gioia. Gli Europei iniziano e sarà, per noi, un’occasione di festa e di promozione territoriale. Abbiamo dato il massimo per sostenere la Fipav nell’organizzazione di questo evento riuscendo a creare un calendario di iniziative che possano mettere Cerignola al centro dei Campionati Europei under 21”, dice l’assessore allo sport del Comune di Cerignola, Rossella Bruno.

“Siamo particolarmente orgogliosi per aver consegnato alla città, dopo tre anni di chiusura, il PalaTatarella, che da luogo di infiltrazione mafiosa è diventato regno dei giovani e dello sport”, sottolinea il sindaco di Cerignola, Francesco Bonito.

A Cerignola si parte il 12 luglio, alle ore 17:30, con l’incontro Austria-Serbia e alle 20 con Ucraina- Italia; l’indomani, alle ore 17:30, si sfideranno Serbia-Ucraina e alle 20 Italia-Austria; il 14 luglio toccherà, alle 17:30, a Ucraina e Austria, mentre alle 20 sarà la volta di Serbia-Italia.

Ad Andria, invece, il 12 luglio è prevista Danimarca-Polonia e a seguire Turchia- Israele; il 13 luglio nel pomeriggio giocheranno Israele Danimarca e in serata Polonia Turchia; il 14 luglio alle 17:30 vi sarà Turchia Danimarca e alle 20:00 Polonia Israele. Successivamente le semifinali (16 luglio) e le finali (17 luglio) a Cerignola. Non sarà necessaria prenotazione e non è previsto un ticket di ingresso per le fasi a gironi.

Promo