Pagliaro (La Puglia Domani): “I pasti all’ospedale di Lecce non sono di buona qualità”

239 Visite

“Scotto, freddo e poco appetibile: la qualità del cibo somministrato nei reparti dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce ho potuto constatarla di persona, nell’ispezione che ho effettuato per verificare quanto denunciato dai degenti. Decine e decine di segnalazioni, tutte concordi nel bocciare i pasti serviti nei reparti”. Lo dichiara il capogruppo de La Puglia domani in Consiglio regionale pugliese, Paolo Pagliaro.

“Sappiamo bene -aggiunge- che l’ospedale non é un ristorante, ma é necessario assicurare un buon servizio mensa, perché l’alimentazione rappresenta un elemento importante nel percorso terapeutico e di recupero psicofisico dei pazienti ricoverati. Poiché, con la pandemia, non é più consentito ai parenti di portare cibo da fuori, molti degenti rimangono a digiuno. Avendo visto, annusato e assaggiato di persona quanto veniva servito, non posso che dare ragione e voce a queste lamentele, sollecitando un servizio di ristorazione ospedaliera dignitoso. Per questo ho presentato un’interrogazione urgente, diretta all’assessore alla sanità Rocco Palese, per chiedere come e in che tempi intenda rispondere in maniera adeguata alla domanda di miglioramento del servizio mensa espressa dai pazienti”.

Promo