Arrestato pusher 19enne per spaccio di droga a Castellaneta Marina

785 Visite

Nella contingenza attuale della stagione estiva e del congestionamento delle località balneari, i Carabinieri della Stazione Temporanea di Castellaneta Marina stanno presidiando il territorio locale per prevenire e reprimere fattispecie di reato, in particolare, lo spaccio di sostanze stupefacenti che interessa i giovani e la movida notturna. Nel corso di un controllo espletato nelle ultime ore, gli uomini dell’Arma hanno conseguito un arresto per detenzione di stupefacenti.

Con l’intuito investigativo che contraddistingue il lavoro delle forze dell’ordine, i carabinieri della locale Stazione hanno messo sotto osservazione un giovane che ha destato loro sospetti dato l’atteggiamento furtivo del soggetto preso di mira che alla vista della Volante ha dato segnali di palese nervosismo. Scattava, a tal punto, l’intervento dei militari che decidevano di effettuare una perquisizione personale che ha dato riscontro positivo. Nella disponibilità del 19enne, rinvenuti circa 60 grammi di hashish, nonché, il materiale per il confezionamento delle dosi di droga.

È finito in manette il giovane pusher, arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri, proceduto al sequestro della droga, l’hanno inviata al laboratorio analisi sostanze stupefacenti del Comando Provinciale di Taranto per essere analizzata nei prossimi giorni. Per il materiale di confezionamento dello stupefacente, predisposta la custodia temporanea presso il reparto della Stazione dei carabinieri di Castellaneta Marina, in attesa del deposito presso l’Ufficio corpi di reato del Tribunale di Taranto.

Dopo il fermo, il pusher 19enne è stato dichiarato in stato di arresto e su disposizione dall’Autorità Giudiziaria sottoposto alla misura restrittiva dei domiciliari e accompagnato presso la sua abitazione dove, in attesa dell’interrogatorio di garanzia, sconterà la pena comminata.

Promo