Ospedali di Taranto e del Nord Barese, i soldi per arredi e attrezzature finalmente ci sono. Delibera della Regione ora al vaglio del Ministero

[epvc_views]

La Giunta regionale della Puglia ha approvato oggi una delibera per utilizzare i fondi dell’art. 20 della legge 67/88 per il completamento con arredi e attrezzature del nuovo ospedale San Cataldo di Taranto e per avviare la gara per la costruzione del nuovo ospedale del Nord Barese, tra Bisceglie e Molfetta. La proposta di programma di investimenti contiene infatti uno stralcio degli interventi di edilizia sanitaria e riqualificazione del Servizio Sanitario Regionale pugliese.

Per il “San Cataldo” ci sono a disposizione 105 milioni di euro, per il complesso del Nord Barese 192,5 milioni di euro. 297.5 milioni è l’importo totale degli interventi oggi in delibera. Con la delibera approvata oggi, che è stata trasmessa al ministero della Salute per i successivi provvedimenti di valutazione del nucleo per gli investimenti pubblici, le Asl interessate possono procedere alle gare. L’assessore alla Sanità ha infatti dato l’indicazione alle direzioni delle Asl in questo senso.

“Le procedure vanno avanti senza alcuno stop -ha confermato- sia per il completamento con arredi e attrezzature del nuovo ospedale di Taranto che per l’avvio dell’opera per l’ospedale del Nord Barese”.

Promo