Al via a Monopoli la settima edizione di PhEST Festival internazionale di fotografia e arte

[epvc_views]

PhEST – See Beyond the Sea, Festival internazionale di fotografia e arte, in programma a Monopoli, giunge alla sua settima edizione.

Da oggi 9 settembre e fino  al 1° novembre artisti da tutto il mondo, selezionati dal direttore artistico Giovanni Troilo con la cura fotografica di Arianna Rinaldo, verranno coinvolti in esposizioni esclusive che trasformeranno la città in un museo a cielo aperto aprendo al pubblico palazzi storici e antiche chiese solitamente chiusi.

Presenti per l’occasione oltre 20 esposizioni di alcuni tra i più quotati artisti di diverse nazionalità: Olanda, Inghilterra, USA, India, Turchia, Germania, Ucraina, Russia, Belgio ed altri.

Tema centrale dell’edizione 2022 il Futuro. Sarà l’occasione per evocare l’interconnessione tra differenti piani temporali immaginando un’epoca dominata dall’Intelligenza Artificiale e dagli algoritmi.

“Da sette anni Phest è un appuntamento irrinunciabile per la Città di Monopoli e sul quale decidiamo di continuare ad investire ogni anno perché ha uno spazio importante nella nostra programmazione, attirando visitatori da ogni parte d’Italia e non solo. Un museo a cielo aperto nei luoghi simbolo di Monopoli in un percorso che consente al visitatore di ammirare le opere scoprendo le bellezze naturali e architettoniche della nostra città. E la partenza sul finire dell’estate consente di destagionalizzare il flusso turistico per una Monopoli che sia accogliente e accattivante tutto l’anno” ha dichiarato Angelo Annese, sindaco di Monopoli.

 

 

Promo