Notte della Taranta 2022, record di presenze e 60 milioni di contatti social

[epvc_views]

Oltre 60 milioni di contatti attraverso le piattaforme social, 200mila presenze al Concertone e 50mila alle prove generali. E poi la copertura mediatica nazionale ed internazionale con inviati delle tv estere di Albania, Slovenia, Romania e lo streaming del Concertone che ha raggiunto 825mila richieste prevalentemente da Argentina, Spagna, Canada, Stati Uniti, Cile, Inghilterra, Francia, Australia e Ucraina. Sono questi alcuni dei numeri del bilancio finale della ‘Notte della Taranta’ edizione 2022, forniti dalla Fondazione.

“La Notte della Taranta -evidenzia il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano- promuove non solo la musica, la danza e la bellezza della pizzica ma ha la capacità di far dialogare tradizione e innovazione”. “Le immagini della piazza di Melpignano con migliaia di cittadini e turisti provenienti da ogni parte del mondo sono indimenticabili. Un’edizione -conclude- memorabile che ancora una volta ha messo in luce il talento e la bellezza della Puglia”.

“Il Concertone conferma il suo enorme successo e tornerà -annuncia il presidente della Fondazione Massimo Manera- il 26 agosto 2023 con tutta la sua straordinaria capacità di dialogare con il pubblico. Ringrazio il presidente Michele Emiliano e il direttore generale di Puglia Promozione Luca Scandale che hanno creduto nel progetto culturale”.

“Come confermato da Federalberghi e riportato dal Sole 24 Ore, la Notte della Taranta – spiegano dalla Fondazione – resta l’unico evento culturale in grado di far registrare sold out in tutte le strutture del Salento con un incremento notevolissimo di turisti stranieri rispetto ai dati di luglio”.

Promo